Coronavirus in Gravidanza


Spread the love

CORONAVIRUS IN GRAVIDANZA

 

Svolgendo corsi preparto, molte delle nostre future mamme si stanno giustamente preoccupando della situazione attuale che sta colpendo l’italia dal Coronavirus.

Molte temono che un eventuale positività al COVID-19  possa avere ripercussioni sul feto e/o eventualmente il rischio di infettare il proprio piccolo durante la’allattamento.

Ovviamente ci troviamo in un campo nuovo, totalmente inesplorato, quindi ciò che dobbiamo fare è affidarci a ciò che le comunità scientifiche ci dicono al riguardo. Quindi la nostra volontà è quello di riassumere le evidenze scientifiche supportate da fatti concreti, senza dimenticare le dovute attenzioni.

 

Donne in gravidanza, le attenzioni da seguire

Innanzitutto partiamo dalle giuste precauzioni, dette e ridette dai virologi ma che non fa mai male ricordare:

  • Pulizia accurata delle mani, con un lavaggio minimo di 20 secondi e meglio ancora vicini al minuto; Pulizia accurata delle dita e se possibile utilizzare un gel disinfettante a basa alcolica che scioglie maggiormente i batteri
  • Utilizzare le mascherine, meglio quelle ad alta protezione come le FPP3 o le P100. Non utilizzare le stesse giornalmente, poichè hanno una durata di circa 8 ore (leggi qui le mascherine da adottare)
  • Attenzione sempre all’alimentazione. Frutta e verdura pulirla attentamente per circa 20 minuti
  • Evitare di uscire a meno che non totalmente indispensabile, Mantenere sempre la distanza minimo di un metro, meglio se due metri
  • Ricordare che La trasmissione del virus SARS-CoV-2 avviene attraverso il contatto diretto da persona a persona, sia attraverso le goccioline
    nel respiro che possono trasmettersi con la saliva, la tosse o gli starnuti e mediante le mani contaminate (non ancora lavate) portate alla bocca, naso od occhi.

 

Rischio di contagio sulle donne

Si è riscontrato che il Virus colpisce maggiormente il sesso maschile. Evidenze statistiche dimostrano che di media il 70% delle persone infette sono maschi. La motivazione ancora non è stata compresa del tutto. 

 

Coronavirus e l’influenza sulla gravidanza

Dalla Cina, uno studio condotto su 15 pazienti in gravidanza – risultate positive al Covid-19 – ha mostrato che la forma epidemica contratta era, in tutti i casi presi ad esame, molto leggera.

La comunità scientifica italiana dei neonatologi, pediatri, ginecologi e ostetriche, ha aderito all’iniziativa dell’ISS di istituire un gruppo di lavoro, coordinato dal Centro Nazionale di Prevenzione delle Malattie e di Promozione della Salute (CNaPPS), al fine di prendere in esame e divulgare gli aggiornamenti della letteratura scientifica sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento.

Dalla ricerca effettuata sui siti dei ministeri della Salute e dei principali Istituti di sanità pubblica dei Paesi colpiti da questa forma endemica, risulta che il Virus non viene trasmesso in forma diretta da madre a figlio e che l’allattamento non comporta la trasmissione

È importante ricordare, comunque, che il virus non attraversa la placenta né durante la gravidanza, né durante il parto. Inoltre, ci sono altri dati confortanti per le donne incinte: non si sono registrati esiti positivi perinatali, né aborti causati dal virus. Non fino ad ora.

 

Coronavirus, L’OMS dice “Non interrompere l’allattamento”

È stata l’Organizzazione Mondiale della Sanità a chiarire che l’allattamento non va sospeso qualora la mamma dovesse risultare positiva al contagio da Covid-19  e che il latte materno contiene anticorpi  molto importanti per il neonato.

 

ATTENZIONI DA AVERE SUL BAMBINO/A

Per ridurre il rischio di trasmissione al bambino/a, si raccomanda l’adozione delle procedure preventive come l’igiene delle mani e l’uso della mascherina durante la poppata, secondo le raccomandazioni del Ministero della Salute. Nel caso in cui madre e bambino/a debbano essere temporaneamente separati, si raccomanda di aiutare la madre a mantenere la produzione di latte attraverso la spremitura manuale o meccanica che dovrà essere effettuata seguendo le stesse indicazioni igieniche.

 

SITI DA CONTROLLARE GIORNALMENTE

Per essere sempre aggiornati e controllare costantemente le indicazioni o le novità visionate i seguenti siti

  1. Ministero della Salute. Nuovo coronavirus. Prevenzione e trattamento. http://www.salute.gov.it/…
  2. Ministero della Salute. Nuovo coronavirus – Dieci comportamenti da seguire. http://www.salute.gov.it/…
  3. World Health Organization. Q&A on coronaviruses (COVID-19). https://www.who.int/…

 

VUOI SCOPRIRE IL NOSTRO CORSO PREPARTO ONLINE ? CLICCA QUI